Comune di Salò: «Mussolini resta cittadino onorario»


Nel Comune di Salò, in provincia di Brescia, Benito Mussolini resterà cittadino onorario. A deciderlo è stato il Consiglio comunale dopo aver rigettato la mozione presentata da un consigliere comunale di minoranza.

«La questione dovrà affrontarla la prossima amministrazione che uscirà dal voto di maggio» ha affermato il sindaco del paese Cipani, esponente di centro destra.

«In questo momento siamo in campagna elettorale e il tema crea una tensione inutile» ha aggiunto il sindaco di Salò.