Striscione shock a Milano: "Onore a Benito Mussolini"


Si sono organizzati in pochi minuti, a due passi da piazzale Loreto, luogo simbolico dove il fondatore del Partito nazionale fascista venne esposto, dopo la morte, dai partigiani e alla vigilia del 25 Aprile.

Un gruppo di circa 70 neofascisti appartenenti al gruppo Ultrà laziale ha srotolato uno striscione in corso Buenos Aires verso l'ora di pranzo con su scritto "Onore a Benito Mussolini". Hanno intonato Slogan fascisti, saluti romani e poi sono andati via.

Il giorno prima del 25 Aprile non è altro che una chiara ed evidente provocazione, firmato “Irr”, sigla che sta per "Irriducibili" e appartenenti alla tifoseria notoriamente di estrema destra della Lazio.

Al momento non risultano provvedimenti nei confronti degli artefici dello striscione.