Berlusconi contro Salvini, «Dovrebbe passare più tempo al ministero dell'Interno»


Si infiamma la campagna elettorale in vista delle Europee: a prendere la parola adesso è Silvio  Berlusconi, che nel corso di un'intervista a L'aria che tira, su La7, non si risparmia per nessuno.

Il leader infatti di Forza Italia si esprime a tutto campo partendo da Matteo Salvini.

«Salvini ha fatto quasi 300 comizi, dovrebbe passare più tempo al ministero dell'Interno, deve trattare tutti i giorni". E continua poi riferendosi ai ballottaggi in Sicilia, dove «non c'è stata l'unione tra La Lega e Forza Italia e per questo motivo Salvini ha perso».

Il Cavaliere poi, bacchetta i grillini: «Io credo che la situazione sia più grave del ’94 perché i cinque stelle non solo condividono l’ideologia comunista ma uniscono inesperienza, incapacità e impreparazione e questo può essere per tutti noi molto pericoloso. E aggiungo che vedo una deriva dalla democrazia all’autoritarismo. Non sono preoccupato delle proposte di legge M5s. I grillini vogliono eliminarmi"».