Casal Bruciato. "Case ai rom e sfratto agli italiani"


È apparso oggi uno striscione di protesta contro la nuova sede del Pd di Casal Bruciato. La scritta "Case ai rom e agli italiani lo sfratto, vergogna" è stata appesa in via Diego Angeli, proprio dove, nel pomeriggio, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, giungerà per l'inaugurazione del nuovo centro del Pd.

In questo modo, gli abitanti del quartiere di Casal Bruciato fanno sentire la propria protesta contro le assegnazioni delle case ai rom dopo le recenti rivolte in via Satta e la loro solidarietà a tutte quelle famiglie che sono state costrette a lasciare le abitazioni in cui vivevano.

A scendere in piazza sarà pure Samantha, una giovane mamma, sfrattata insieme ai suoi quattro figli e sostenuta da tutto il quartiere.