Europee. Berlusconi: «Non esiste alcuna alternativa a un centrodestra che sia credibile e vincente»


«Non esiste alcuna alternativa a un centrodestra che sia credibile e vincente. E non può esistere un centrodestra senza Forza Italia».

Questo è quanto ha dichiarato Silvio Berlusconi, ospite ieri sera alla trasmissione "Quarta Repubblica", andata in onda su "Rete 4". Il Leader di "Forza Italia" si è rivolto al vicepremier Matteo Salvini e alla leader di "Fratelli d'Italia" Giorgia Meloni, annunciando che «solo lui andrà a Bruxelles tutte le settimane, con la sua autorevolezza, per riuscire nella missione importante e delicata di creare un centrodestra anche in Europa». 

Secondo il Cavaliere: «In realtà, l'unico voto utile per l'Italia è votare Berlusconi per dare più forza al nostro Paese in Europa» e continua «siamo rimasti a 2mila anni fa e in Italia Conte è un burattino, perché i fili li tengono Salvini e Di Maio. Il governo non cadrà per manovre di palazzo, ma per le conseguenze delle sue decisioni».

Berlusconi aveva già dichiarato al TGcom24: «Se vinciamo le Europee, abbattiamo il governo».