Europee. Di Maio: « Parte della Lega ha nostalgia dei governi con Berlusconi»


«Io credo che parte della Lega abbia nostalgia dei governi con Berlusconi. Io sono per il governo, noi siamo stati leali e pensiamo alla fase 2 per rilanciare il ceto medio».

Questa è la risposta che il vicepremier, Luigi Di Maio, ha dato alla domanda: «La Lega chiede un voto per l'Europa o per la crisi di governo?», che gli è stata rivolta durante un'intervista a "Radio Anch'io", in ondia su "Radio Rai 1".

Durante il suo intervento, il ministro ha anche parlato della vicenda che riguarda "Radio Radicale" e ha sottolineato che non ha «nessun interesse a far chiudere "Radio Radicale" ma bisogna trovare una soluzione che tuteli i posti di lavoro senza aiuti diretti dello Stato. Una soluzione che tuteli tutte le radio italiane e non una sola».

A tal proposito, il vicepremier ha invitato il deputato del Pd, Roberto Giachetti a sospendere lo sciopero della sete e della fame, dal lui sostenuto per salvare "Radio Radicale" dalla chiusura.