Francia, medici pronti a staccare la spina a Lambert


È stato dato il via presso l'ospedale di Remis, in Francia, alla procedura per dismettere le cure a Vincent Lambert, il tetraplegico in stato vegetativo, divenuto simbolo sull'acceso dibattito sul fine vita.

I genitori si dicono contrari e si ribellano, così come evidenziano gli stessi media francesi: «Lo stanno uccidendo, senza averci detto nulla, sono dei mostri», ha spiegato la madre.

La donna, distrutta dal dolore, è stata intervistata da BFM-TV alla quale ha detto di aver «appreso questa mattina via mail».

Dal canto suo il legale della famiglia, Jean Paillot, denuncia l'intera situazione come uno «scandalo assoluto».