Norcia. Conte ai protestanti: «Stiamo mettendo a punto degli emendamenti per procedere più speditamente»


Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è arrivato a Norcia per un incontro con i sindaci del territorio umbro e marchigiano e le autorità locali, accompagnato dal sottosegretario Vito Crimi.

Il loro arrivo in città è stato animato dalla protesta dei cittadini e dei comitati di Norcia ed Arquata del Tronto contro le "lentezze burocratiche e la ricostruzione che stenta a partire". 

A loro e alle autorità di Norcia, gli assessori regionali Giuseppe Chianella e Antonio Bartolini e il sindaco, Nicola Alemanno, Conte ha risposto che:««Il decreto è in fase di conversione, stiamo mettendo a punto degli emendamenti e non vogliamo sbagliare perché saranno quelli che ci aiuteranno a procedere più speditamente». 

E ha aggiunto: «Siamo perfettamente consapevoli che ci sono delle comunità che soffrono, che ancora non individuano una prospettiva reale e vorrebbero restituita quella vita quotidiana e quel senso di comunità che si è perso col terremoto».