Sparatoria a Napoli: catturato il killer e Noemi respira

A Napoli è stato catturato oggi il presunto responsabile dell'agguato avvenuto venerdì scorso in Piazza Nazionale per cercare di uccidere Salvatore Nucaro.

Il killer che nell'agguato ha colpito la piccola Noemi si chiama Armando Del Re, fermato dai Carabinieri stamattina dopo lunghe indagini e ricerche condotte dalla Procura di Napoli.

Intanto migliorano le condizioni di Noemi che, ricoverata all'ospedale pediatrico Santobono di Napoli, da dove il dottore Pausilipon fa sapere che da questa mattinata la bambini «è stata portata ad uno stato di sedazione non profonda e attualmente evidenzia una valida respirazione spontanea, supportata da ossigeno ad alti flussi, senza necessità di ventilazione meccanica. Inoltre, nella giornata di ieri la bambina è stata sottoposta a broncoscopia sia a destra che a sinistra, così da permettere di liberare i bronchi da muchi e coaguli».
La prognosi permane riservata.