Tensione all'aeroporto di Palermo: volo Ryanair costretto a rientrare dopo il decollo


Attimi di paura per i passeggeri del volo Ryanair in partenza questa mattina alle 6 e 25 da Palermo verso Roma. Poco dopo il decollo un uccello in volo è finito contro il motore destro del velivolo provocando l'allerta del pilota e la segnalazione di rientro immediato in aeroporto.

I passeggeri sono stati quindi costretti a rientrare all'aeroporto Falcone-Borsellino pochi minuti dopo il decollo, con conseguenti momenti di tensione per quanto accaduto. I passeggeri sono stati poi dirottati su un altro volo, sempre direzione Roma, decollato alle 10.

Secondo Gesap, società che gestisce lo scalo palermitano, si è trattato di un normale rientro richiesto dal comandante alla torre di controllo senza che questo abbia richiesto alcuna procedura di emergenza.