Caso marò. Il sostegno di Matteo Salvini e di Giorgia Meloni


«Sempre al fianco dei nostri ragazzi, senza se e senza ma». 

Queste le parole scritte dal ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in un suo tweet, nel quale ha espresso la propria solidarietà nei confronti dei due marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, accusati di aver ucciso due pescatori indiani il 15 febbraio 2012 al largo della costa del Kerala, nel sud dell'India, durante una missione a protezione di un mercantile italiano.

Facendo riferimento all'udienza aperta all'Aja davanti al Tribunale arbitrale internazionale, anche la leader di "Fratelli d'Italia", Giorgia Meloni ha commentato che: «Oggi come ieri Fratelli d'Italia è al fianco dei nostri marò Latorre e Girone».

Sottolineando come: «Siamo stati i primi a chiedere in Parlamento e nelle piazze che venisse riconosciuta la giurisdizione italiana su questo caso e ci auguriamo che la Corte arbitrale dell' Aja lo sancisca al più presto».