Lotta alla 'ndrangheta, Salvini: «Non si è mai fermata»


«La lotta alla criminalità organizzata non si è mai fermata, a prescindere dai Governi e dai ministri».

Lo ha affermato il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, stamani a Limbate per prendere parte alla consegna all'associazione "San Benedetto Abate" di un immobile confiscato alla 'ndrangheta dei Mancuso.

«Sicuramente questo Governo ha nella lotta alla mafia una delle sue priorità - ha detto Salvini - e anche quest'anno penso proprio che il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, come lo scorso anno, si terrà in Calabria».

«Oggi è una bella giornata di sole, di futuro, di vittoria della legalità. Sono contento che questo potrà essere uno spazio dove si studia, si cresce e si combattono mafia, camorra e 'ndrangheta. Ringrazio i 12 mila uomini delle forze dell'ordine che in Calabria combattono quotidianamente i delinquenti. Anche le ultime leggi approvate da Governo e Parlamento ci danno più forza», ha concluso il ministro.