Chiude il Cara di Mineo, Salvini: «È una bellissima mattinata»


Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, chiude definitivamente le porte del Cara di Mineo.

«Alcune indagini hanno portato alla luce fattispecie evidenti di mafie non solo italiane, ma anche nigeriane che dal Cara di Mineo si sono allargate come potenza operativa dello spaccio su tutto il territorio». 

Lo ha detto Salvini nel corso dell'inaugurazione dei nuovi locali del Commissariato di Pubblica Sicurezza e del Distaccamento della Polizia Stradale di Caltagirone.

E ha poi concluso affermando che: «Adesso il Cara chiude ed è una bellissima mattinata».