Rischio inondazioni nel Nord Italia

 (foto: ANSA)

Da questa mattina, ampie aree di Milano sono state sommerse, dopo che un’ondata di violente tempeste ha colpito il nord Italia.

Il fiume Seveso rischia di rompere le sue sponde, soprattutto nel quartiere Isola e nelle zone di Viale Zara e Piazzale Istria.

I vigili del fuoco e la polizia stanno lavorando duramente per rispondere a molte emergenze, tra cui alcune legate ai sottopassaggi inondati.

Anche la Liguria è stata duramente colpita, con le città di Genova e Savona in allarme rosso a causa delle condizioni meteorologiche estreme e al rischio di frane in alcune zone.