Roma. Scoperta truffa fiscale

 (foto: ANSA)

La Guardia di Finanza ha dichiarato oggi di aver scoperto un giro di fatture false che ha eluso circa 100 milioni di euro di tasse emettendo fatture false.

La polizia ha sequestrato beni per un valore complessivo di circa 20 milioni di euro nelle province di Roma e Latina e 21 persone sono state informate di ordini giudiziari che limitano la loro attività professionale.

Gli indagati sono inoltre accusati di auto-riciclaggio per circa 55 milioni di euro di proventi da attività illegali.