Super Ticket. Speranza: "Noi ci siamo assunti la responsabilità di smantellarla"

 (foto: ANSA)

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha comunicato oggi a Radio Capital che il cosiddetto "super-ticket", che prevede un costo aggiuntivo per le visite mediche specialistiche nelle strutture sanitarie pubbliche, sarà eliminato a partire dal prossimo settembre nell'ambito della legge finanziaria del governo per il 2020.

“A partire da settembre 2020, il super-ticket sarà finalmente abolito”, ha detto Speranza.

E ha chiarito che “il super-ticket è una tassa di 10 euro che esiste in quasi tutte le regioni e noi ci siamo assunti la responsabilità di smantellarla; a partire da settembre non esisterà più”.

L’abolizione del super-ticket “costerà 550 milioni ed è un fatto sociale che avrà un impatto sulla vita delle persone”, ha concluso il ministro.